[Giro] Impresa di Rabottini, Rodriguez torna in Rosa

[Giro] Impresa di Rabottini, Rodriguez torna in Rosa

20/05/2012
Whatsapp
20/05/2012

Finalmente una tappa piena di emozioni, grazie al percorso e al meteo che hanno reso durissime le salite proposte dalla 15a tappa.

La fuga di giornata parte dopo 15km con Rabottini della Farnese e il francese Bonnafond dell’ Ag2r.
I due vanno di comune accordo fino alla prima salita di giornata, il Valico di Valcava, dove Rabottini stacca il francese, iniziando la sua impresa solitaria.

Dietro attaccano Marco Pinotti, Amets Txurruca, Matteo Carrara e Marzio Bruseghin raggiunti poi in discesa da Ulissi, Cunego, Amador e Larson.

Questo gruppetto arriva ad avere 5 minuti di vantaggio sul gruppo principale, con Cunego maglia Rosa virtuale.
La situazione rimane praticamente invariata fino alla salita finale, con Rabottini che nonostante una caduta in discesa riesce a mantenere il vantaggio sugli iseguitori.

Inizia cosi la salita verso i Piani Resinelli, con il ritmo scandito da Smydz per Basso che una volta terminato il lavoro del suo gregario continua con un’ andatura elevata.
A quel punto ad attaccare è Scarponi, a cui riescono a rispondere solo Basso, Rodriguez, Henao, con Kreuziger ed Hesjedal che cedono.
A quel punto a scattare è Rodriguez, che stacca gli altri e va a raggiungere Rabottini, che però con le ultime energie rimaste riesce a seguire lo spagnolo e poi batterlo in volata.

Staccati arrivano Basso, Henao e Scarponi, poi Hesjedal che cede 39 secondi a Rodriguez che riconquista la Maglia Rosa.

1 Matteo Rabottini (Ita) Farnese Vini – Selle Italia 5:15:30
2 Joaquim Rodriguez Oliver (Spa) Katusha Team
3 Alberto Losada Alguacil (Spa) Katusha Team 0:00:23
4 Sergio Luis Henao Montoya (Col) Sky Procycling 0:00:25
5 Michele Scarponi (Ita) Lampre – ISD
6 Ivan Basso (Ita) Liquigas-Cannondale
7 Stefano Pirazzi (Ita) Colnago – CSF Inox 0:00:29
8 Roman Kreuziger (Cze) Astana Pro Team
9 John Gadret (Fra) AG2R La Mondiale
10 Amets Txurruka (Spa) Euskaltel – Euskadi

Domani il Giro osserverà il secondo giorno di riposo, in vista dell’ ultima durissima settimana.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO