Il numero di casi di Doping in crescita

Il numero di casi di Doping in crescita

16/02/2018
Whatsapp
16/02/2018

Un’infografia del MPCC (Movimento per un ciclismo credibile) riassume lo scorso anno in merito ai casi di doping, con anche un confronto con gli altri sport.

Il ciclismo ha numeri abbastanza stabili, anche se con solo 3 casi in più del 2016, il 2017 di rivela “anno in crescita” da questo punto di vista. E pone il ciclismo al 10° posto come numero di casi di doping tra i vari sport. Al primo posto il Baseball con ben 96 casi, seguito dall’atletica con 90 (106 se si considerano i casi sanzionati rispetto i precedenti giochi olimpici),

Ovviamente sarebbe bello poter confrontare il numero di casi rispetto il numero di controlli e di praticanti per sport.

Stupisce forse vedere l’Italia tra le superpotenze mondiali per almeno una volta, anche se in negativo, visto che come numero di casi di doping (37) si posiziona al terzo posto dietro USA (141) e Russia (64). C’è da dire che nel 2017 la Russia ha triplicato il numero di casi di doping rispetto il 2016 e gli USA ne hanno più della metà in sport non-olimpici.

Nel ciclismo si dopano più gli uomini (17) che le donne (1) e più su strada (16) che su Mtb (2). E soprattutto meno a livello WorldTour (3) che Continental Pro (5) e Continental (8) o categorie minori (2).

 

In generale il numero di casi di doping è in aumento generalizzato per tutti gli sport.