Fano, 12 Marzo 2018 – Marcel Kittel (Team Katusha Alpecin) ha vinto la Tappa 6 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Numana a Fano di 153 km. Michal Kwiatkowski (Team Sky) conserva la Maglia Azzurra.

RISULTATO FINALE
1 – Marcel Kittel (Team Katusha Alpecin) – 153 km in 3h49’54”, media 39,930 km/h
2 – Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) s.t.
3 – Maximiliano Richeze (Quick-Step Floors) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Michal Kwiatkowski (Team Sky)
2 – Damiano Caruso (BMC Racing Team) a 3″
3 – Mikel Landa (Movistar Team) a 23″

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom – Michal Kwiatkowski (Team Sky) 
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful – Jacopo Mosca (Wilier Triestina – Selle Italia)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Snello Rovagnati –  Nicola Bagioli (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da FIAT – Tiesj Benoot (Lotto Soudal) 

Il vincitore di tappa, Marcel Kittel, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ero a fianco di Gaviria quando è caduto, mi dispiace per lui. Noi siamo rimasti concentrati e abbiamo fatto un ottimo lavoro. Sono orgoglioso di questa squadra. Abbiamo controllato la corsa. Sono molto felice per la vittoria e per la squadra. Abbiamo sempre detto che avrei deciso dopo la Tirreno-Adriatico se avessi partecipato o meno alla Milano-Sanremo ma le sensazioni sembrano positive dopo due vittorie di tappa”.

La Maglia Azzurra, Michał Kwiatkowski, ha dichiarato: “Non volevo perdere la Tirreno-Adriatico per pochi secondi senza provare a prendere l’abbuono al traguardo volante. Non ci sono riuscito ma alla fine sono contento per come sia andata la tappa e devo rimanere concentrato sulla cronometro di domani per un finale perfetto”.