La Milano-Sanremo a Ferragosto?

La Milano-Sanremo a Ferragosto?

Piergiorgio Sbrissa, 11/06/2020

Dopo vari e presunti cambi di data, la Milano-Sanremo dovrebbe finalmente svolgersi il 15 agosto, con un arrivo quasi in notturna su via Roma. Gli organizzatori avrebbero preferito il 22 agosto, con la motivazione che la partenza del Tour de France da Nizza una settimana dopo avrebbe agevolato la logistica per le squadre, ma la proposta non è stata accolta, al fine di evitare un accavallarsi della Primavera con molti campionati nazionali il 22 e 23 agosto.

Questi contrasti sulle date pare siano stati molto tesi tra RCS-Sport e UCI, con il direttore generale del gruppo italiano, Paolo Bellino, molto adirato con David Lappartient per questa decisione, quando in un primo momento l’UCI aveva dichiarato che i campionati nazionali non avrebbero avuto luogo quest’anno.

Domani ci dovrebbe essere la conferma ufficiale da parte dell’UCI su questi cambi di data, compreso quello del Lombardia, che dal 31 Ottobre sarebbe retrocesso all’8 agosto, data destinata proprio alla Sanremo nel calendario annunciato dall’UCI il 5 maggio scorso.

Commenti

  1. ...non perdo un'arrivo dai tempi di Dancelli...dove sarò sarò...troverò il modo di vedermi la fase finale...anche se l'idea di vederla al caldo non è il massimo, ma la classicissima avrà sempre il suo fascino...
  2. Zac36100:

    bloccare l'aurelia per mezza liguria per un giorno intero a ferragosto? Credo che a molti esercenti non faccia piacere
    Non è un giorno intero, un paio di ore al massimo, ma è gestire l'afflusso di persone e di auto con la corsa che può essere problematico, ma vedremo.
  3. Giampi0308:

    Questa la novità di oggi: https://cyclingpro.net/spaziociclismo/worldtour/calendario-si-cambia-ancora-milano-sanremo-l8-agosto-il-lombardia-il-15/?fbclid=IwAR1Wnr7ac1BnTHp8sidaXjsxBzPaMjtdEylnLyxZM0fqVZ0syAhAbT4UiHQ
    Il problema è tutt'altro che risolto: non è che a Como e dintorni la gestione del traffico e della logistica sia più facile che a Sanremo, a Ferragosto...

    P.S. a riprova di quel che si diceva: giusto ieri sera un piccolo smottamento ha costretto alla chiusura temporanea dell'Aurelia all'altezza di Capo Mimosa. Questa mattina Liguria praticamente spezzata in due. :doh::doh::doh:
    Anche in tre.
    Oggi è bastato un supplemento di controlli a una galleria dell'autostrada vicino a Genova che zac! sì è piantato tutto: autostrade, Aurelia, Genova, aeroporto, porto, entroterra...
    :evil::evil::evil: