[Presentazione] BMC TeamMachine SLR01 2014

[Presentazione] BMC TeamMachine SLR01 2014

28/05/2013
Whatsapp
28/05/2013

28 Maggio 2013, alle pendici del Mont Ventoux, è stata presentata oggi la nuova BMC Team Machine SLR01.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70375&s=576&uid=1850[/img]

A prima vista il telaio sembra identico al modello attuale, e questo è voluto, per mantenere l’estetica riconoscibile BMC e le geometrie (che ora diventano tutte omogenee come diciture tra tutti i modelli), mentre il resto è completamente nuovo. Trattasi, come sottolineano in BMC di un telaio riprogettato nelle caratteristiche tecniche e nei materiali da cima a fondo. Progettazione che ha anche una data di inizio: Marzo 2011. Da quella data il team R&D ha ottimizzato ogni aspetto per creare un “riferimento” (parole loro) sia in termini di caratteristiche tecniche che di realizzazione.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70395&s=576&uid=1850[/img]

Per fare questo BMC si è dotata di un software denominato ACE (Accelerated Composite Evolution) e sviluppato dall’ETH di Zurigo, in parole povere un algoritmo genetico che è stato fatto girare per circa 1 anno (per un totale di 34.000 configurazioni) su un computer per selezionare alcune soluzioni ottimali in base ai parametri impostati. Soluzioni ottimali relativamente a 3 fattori:

-geometrie

-sezioni tubi

-layup carbonio

Il telaio ha tubi oversize che praticamente all’attacco di tubo sterzo e movimento centrale sono larghi quanto questi, mentre i foderi bassi sono asimmetrici con quello dx più sottile e sviluppati in verticale. Niente orpelli aerodinamici, dato che questi sono ritenuti specifici per un dato utilizzo, riservato alla gamma aero (TMR), mentre questa SLR01 rientra nella nuova gamma denominata Altitude.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70396&s=576&uid=1850[/img]

Una volta creato il telaio virtuale si è passati alla costruzione, utilizzando però dei macchinari appositi e di livello qualitativo superiore allo standard, a partire dagli stampi. Poi il testing con varie macchine per prove a fatica e crash-test e quindi una prova in doppio cieco con 3 Pro: Van Garderen, Evans e Gilbert, che hanno testato su uno stesso percorso varie soluzioni tra due telai, due forcelle e due reggisella con caratteristiche leggermente diverse in svariate combinazioni, dando dopo ogni test un feedback.

Il risultato finale, su cui in BMC giurano di aver investito un sacco di tempo e soldi, è questo nuovo SLR01. Che riassumendo in breve ha le seguenti caratteristiche:

-Peso telaio, in taglia 54, verniciato e con l’hardware (bussole portaborraccia, collarino reggisella e forcellini): 790gr

-Peso frameset (telaio, forcella, serie sterzo e reggisella, in taglia 54 verniciato): 1380gr

-Dichiarato il 15% più leggero e 25% più rigido a livello torsionale del SLR01 attuale.

-Compatibile DI2 e meccanico.

-forcella tapered 330gr

-BB86 pressfit

-reggisella disponibile con due offset 15 e 30mm in diametro 27,2, ma non rotondo (quindi ci va solo il suo)

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70376&s=576&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70379&s=576&uid=1850[/img]

-6 taglie dalle 48 alla 61

Il telaio è molto molto curato nei dettagli e tutta la minuteria è stata progettata e realizzata apposta. Compreso un coperchietto che si chiude a pressione sotto il movimento centrale per coprire i passacavi nel caso si usi l’elettronico

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70398&s=250&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70402&s=250&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70404&s=250&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70405&s=250&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70407&s=250&uid=1850[/img]

Il telaio è stato già usato da Evans al Giro e da Van Garderen al Tour di California. Il telaio di Evans è stato piombato con una placchetta da 250gr dietro la borraccia per rientrare nel limite UCI di 6,8kg. Bici montata con DA 7090 con SRM, e ruote DA C50, portaborracce e tutto.

La bici sarà disponibile a Settembre dopo Eurobike in 4 versioni:

-DI2 11v  (la più cara a 9.999eu di listino)

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70596&s=576&uid=1850[/img]

-DA 11v

-Sram Red 22

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70597&s=576&uid=1850[/img]

-Ultegra 11v

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70598&s=576&uid=1850[/img]

Il solo frameset costerà di listino 3499eu

E questo è quanto riferito. Domani la prima prova (tempo permettendo…)

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70417&s=576&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70412&s=576&uid=1850[/img]

Le bici in prova sono montate DA11v e quella assegnatami, in taglia 58 con pedali pesa 6.68kg.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70414&s=576&uid=1850[/img]

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=70416&s=576&uid=1850[/img]