Sospeso in attesa di correre ancora

Sospeso in attesa di correre ancora

21/10/2014
Whatsapp
21/10/2014

image_update_2821697655001_3848736155001_brightcove

Probabilmente molti di voi si saranno chiesti quale sia la sorte dei corridori squalificati per doping durante il periodo di sospensione e squalifica. Di cosa vivono? Cosa fanno? Come vengono percepiti dall’ambiente ciclistico?

I tweet di alcuni corridori squalificati con tanto di ringraziamenti per gli sponsor tecnici potrebbero già essere un indizio, ma questa volta abbiamo la fortuna di avere le parole dirette di un corridore. Quel Jonathan Tiernan-Locke, ex-Sky, squalificato 2 anni, di cui ci eravamo già occupati.

In questa intervista (piuttosto comprensiva) ad una televisione locale, in occasione della sua partecipazione ad una amatoriale, al minuto 2’08” racconta con candore di come il giorno stesso del verdetto col quale la commissione lo ha squalificato sia stato contattato da suoi precedenti team manager per riaverlo in sella dal 2016, a squalifica scaduta.