Svelato il percorso dei mondiali 2020 ad Aigle-Martigny

Svelato il percorso dei mondiali 2020 ad Aigle-Martigny

26/09/2019
Whatsapp
26/09/2019

Tutte le corse dei campionati mondiali di ciclismo 2020 partiranno da Aigle (località sede dell’UCI) ed arriveranno a Martigny, in Svizzera romanda. La corsa élite maschile prevede una percorso di 4384mt di dislivello su 251km con 7 passaggi in circuito finale che comprenderà la salita della Petite Forclaz (4km, 478mt, 10% medio, 14,5% max).

visualizzazione realizzata da la-flamme-rouge.eu

Il presidente UCI David Lappartient ha dichiarato che “in funzione della categoria e delle discipline i differenti percorsi affronteranno la pianura, i vigneti o la montagna”.

Le due ultime edizioni dei mondiali su strada tenute in Svizzera risalgono al 1996 ed al 2009, entrambe disputate in Svizzera italiana, a Lugano (vinta da Johan Museeuw) e a Mendrisio (Cadel Evans). Si tratterà dell’11° campionato del mondo su strada tenuto nella confederazione (solo l’Italia ne ha ospitati di più: 13 edizioni).

Commenti

  1. Sembrerebbe un percorso per corridori da Ardenne...
    Dovrebbe essere spettacolare...
    Dopo lo Yorkshire anche la Svizzera non è così famosa per il suo clima soleggiato...sarà un'altra corsa per uomini che non soffrono il freddo mi sa.
  2. bicilook:

    Sembrerebbe un percorso per corridori da Ardenne...
    Dovrebbe essere spettacolare...
    Dopo lo Yorkshire anche la Svizzera non è così famosa per il suo clima soleggiato...sarà un'altra corsa per uomini che non soffrono il freddo mi sa.
    Quella zona della Svizzera è la più “secca” e spesso ventosa.
    Non è di certo esposta alle correnti umide come la GB, può esserci qualsiasi tipo di tempo, le condizioni meteo della gara sono molto legate alla fortuna quel giorno.
  3. Il Vallese è famoso per i suoi vini, non sono un esperto, ma non penso che dove sia freddo e umido ci siano chissà che vitigni. Se poi quella settimana pioverà, vabbé quello può succedere ovunque.