TdF 2019: Nibali campione fino alla fine

TdF 2019: Nibali campione fino alla fine

27/07/2019
Whatsapp
27/07/2019

Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), costretto a fare classifica senza poterlo realmente fare, e pertanto scivolato via via sempre più indietro in classifica generale, ha dato dimostrazione di orgoglio da campione nell’ultima tappa accorciata di Val Thorens, imponendosi al termine della sorta di cronoscalata.

Grande prova di orgoglio anche per Julian Alaphilippe (Deceuninck) che alla fine si è piegato, ma dando tutto il possibile e rimanendo comunque cosi nei primi 5 in generale.

Egan Bernal (Ineos) ha controllato senza problemi, arrivano 4° a 17″ da Nibali, accompagnato da Thomas. Bernal e Thomas dovrebbero regalare la doppietta 1°-2° alla Ineos. Terzo un caparbio Kruijswijk.

45
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
45 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
23 Comment authors
cbr70RleonisaDoppiomistoPetgold969 Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
golias
Member

Sembra dire "grazie a dio"
Erano 3-4 giorni che ci provava ma in un modo o nell'altro non gli andava per il verso giusto.. finalmente oggi ce l'ha fatta, seppur a pelo pelo (si vedeva che era sfinito)

cafelat
Member

Oggi è andata bene a Nibali, se dietro partivano i big o se fosse stata di 400 m lunga non avrebbe vinto. Comunque contento per lui

Shinkansen
Member

Grandissimo numero.

S
Member

Le parole che ha detto Nibali durante l'intervista, fanno capire in che condizione psicologica era dopo l'incidente dello scorso anno al Tour.
Chissà che in Trek ritrovi la tranquillità per fare un finale di carriera come merita, oltre che fare da chioccia a Ciccone.
Bravo anche Aru, anche lui in ripresa dopo l'intervento. Poi si vedrà dove arriverà.
E bravissimo Alaphilippe perchè ha dato proprio tutto.

Bernal sa già dove può arrivare, glielo auguro. Per lui e per lo spettacolo che potrà offrirci.

cepe68
Member

Non poteva fare un Tour da comparsa….chapeau!

golias
Member
savutdame

Le parole che ha detto Nibali durante l'intervista, fanno capire in che condizione psicologica era dopo l'incidente dello scorso anno al Tour.

Tipo ?
Non trovo nessun video per ora

Bengi
Member

Il morso dello squalo! Grande Vincenzo!

S
Member
golias

Tipo ?
Non trovo nessun video per ora

Qui un estratto delle sue parole
https://www.messinasportiva.it/niba…a-dedicata-a-mio-nonno-volevano-mi-ritirassi/

golias
Member
savutdame

Qui un estratto delle sue parole
https://www.messinasportiva.it/niba…a-dedicata-a-mio-nonno-volevano-mi-ritirassi/

Grazie 😉

jan80
Member

oggi Nibali ha vinto veramente bene….non e' certamente stata regalata,anche se dietro comunque non si sono dati da fare troppo…..probabilmente tutti al gancio….
Valverde che a quasi 40 anni fa top ten e secondo di tappa a fine Tour e' tanta roba…..
Nibali per me invece ha sbagliato a non far classifica e crederci……non avrebbe vinto ma forse forse un podio ci scappava

fabiopon
Member

Mi sembra che a questo tour ognuno ha avuto quello che si meritava senza "rubare" niente.
A parte Pinot …

S
Member

Vedi l’allegato 184124 Stessa espressione :-)xxxx

nove59
Member
jan80

oggi Nibali ha vinto veramente bene….non e' certamente stata regalata,anche se dietro comunque non si sono dati da fare troppo…..probabilmente tutti al gancio….
Valverde che a quasi 40 anni fa top ten e secondo di tappa a fine Tour e' tanta roba…..
Nibali per me invece ha sbagliato a non far classifica e crederci……non avrebbe vinto ma forse forse un podio ci scappava

Le sue parole: ho provato a fare classifica ma sono esploso.

Shinkansen
Member
jan80

Nibali per me invece ha sbagliato a non far classifica e crederci……non avrebbe vinto ma forse forse un podio ci scappava

Col senno di poi, con una condizione mentale, più che fisica, migliore se la sarebbe giocata fino alla fine. E, considerato come ha vinto ieri, dopo tre settimane di Tour, avrebbe potuto tranquillamente vincere. Certo, che se non hai la testa, non vai da nessuna parte. Ma entriamo nei "se" e nei "ma" che non portano a niente.

W
Member
wilduca

grande vincenzo, non mollare

D
Member
darrigade

Con la vittoria di tappa di ieri Nibali ha onorato una grande corsa come il Tour e rispondendo nel migliore dei modi a tutte le critiche e a chi gli consigliava di ritirarsi

pecoranera
Member
Shinkansen

Col senno di poi, con una condizione mentale, più che fisica, migliore se la sarebbe giocata fino alla fine. E, considerato come ha vinto ieri, dopo tre settimane di Tour, avrebbe potuto tranquillamente vincere. Certo, che se non hai la testa, non vai da nessuna parte. Ma entriamo nei "se" e nei "ma" che non portano a niente.

Gli altri sono sempre andati a tutta e lui no,si è risparmiato.ha perso due minuti ieri,non dimentichiamolo.senza nulla togliere alla sua vittoria,non è solo questione di testa,ma anche di condizione.
Onore a lui che una tappa è riuscito a regalarcela,seppur mozza……

Kaiser Jan
Member

Grande Vincenzo, hai almeno lasciato il segno!

Shinkansen
Member

pecoranera Gli altri sono sempre andati a tutta e lui no, si è risparmiato. Quando uno non è in condizione fatica di più rispetto ad uno in forma. Questo vale per tutti. Il risparmio è relativo. Alla fine della tappa di ieri la faccia di Nibali era tutto fuor che fresca e riposata, segno evidente delle fatiche dei giorni precedenti. Per esempio Bernal sembrava uscito dall'albergo, segno evidente di condizione psicofisica eccellente. pecoranera Ha perso due minuti ieri, non dimentichiamolo. Senza nulla togliere alla sua vittoria, non è solo questione di testa, ma anche di condizione. E vorrei vedere che… Read more »

jan80
Member
darrigade

Con la vittoria di tappa di ieri Nibali ha onorato una grande corsa come il Tour e rispondendo nel migliore dei modi a tutte le critiche e a chi gli consigliava di ritirarsi

era follia ritirarsi….

M
Member

Eh ma si sopravvaluta

Andrea Sicilia
Editor

Shinkansen ……… Da che mondo è mondo chi è in fuga perde secondi sull'ultima salita, proprio perché lo sforzo è differente. Per quello e perchè di base chi è in fuga non vale quelli che gli recuperano secondi e lui in questo Tour non faceva eccezione. Ovviamente ce lo ha detto la classifica e lui stesso. Non valeva gli uomini di classifica. Ieri era tappa così corta che in realtà è più questo il motivo che gli ha fatto perdere terreno che le fatiche della fuga in sè. Parliamo di una tappa di 59 km in cui è stato di… Read more »

liedolo6
Guest

samuelgol Per quello e perchè di base chi è in fuga non vale quelli che gli recuperano secondi e lui in questo Tour non faceva eccezione. Ovviamente ce lo ha detto la classifica e lui stesso. Non valeva gli uomini di classifica. Ieri era tappa così corta che in realtà è più questo il motivo che gli ha fatto perdere terreno che le fatiche della fuga in sè. Parliamo di una tappa di 59 km in cui è stato di fatto in gruppo anche lui seppur più ristretto e avrà tirato effettivamente per relativamente poco tempo. Se dietro ci fosse… Read more »

jan80
Member

beh dai comunque non si puo' paragonare Nibali a Quintana……sono 2 pianeti diversi secondo me…..k che forse il colombiano e' ancora giovane……ma ormai sta stufando con queste annate comunque sottotono……1 tappa al Tour non e' una stagione per corridori di altissimo livello cosi

Andrea Sicilia
Editor

liedolo6 Le continue prese per i fondelli nei confronti di Quintana ma anche di Nibali quando non arriva primo o secondo ad un GT, sono solo l'espressione di quanto ottusi siano nella loro visuale di valutazione di un corridore certi DS da forum, che appunto sono sul forum solo per merito delle loro capacita', altrimenti sarebbero su un ammiraglia. Nairo Quintana e Vincenzo Nibali, sono stati con Froome i Bartali Coppi ed Anquetil del nostro tempo, ma loro che hanno la memoria corta non se ne sono neppure accorti. Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk Io di prese per i… Read more »

pecoranera
Member

Quintana è figlio della Movistar,una squadra che vorrei ma non posso e lui e tutti gli altri sono vittime ..
Non si capisce mai cosa vogliono e possono fare,ieri correndo uno per l altro avrebbero vinto la tappa con Valverde,l unico insieme a Soler ed anador che hanno avuto spirito di squadra,francamente Quintana è da appena sufficiente,grazie alla tappa vinta,xme ha fatto danni al suo team,parliamo nello specifico dell aver taciuto le sue condizioni e sul non essersi messo al servizio dei compagni……..
Un separato in casa?

Shinkansen
Member

samuelgol Per quello e perchè di base chi è in fuga non vale quelli che gli recuperano secondi e lui in questo Tour non faceva eccezione. Ovviamente ce lo ha detto la classifica e lui stesso. Non valeva gli uomini di classifica. Ieri era tappa così corta che in realtà è più questo il motivo che gli ha fatto perdere terreno che le fatiche della fuga in sè. Parliamo di una tappa di 59 km in cui è stato di fatto in gruppo anche lui seppur più ristretto e avrà tirato effettivamente per relativamente poco tempo. Se dietro ci fosse… Read more »

jan80
Member

Comunque oltre a Quintana e' mancato pure Landa…..nelle Alpi praticamente non si e' mai visto…..

fabiopon
Member
Shinkansen

P.S. Io sono uno di quelli che dice che Quintana per essere un 40enne fa ottime cose.

Io credevo ne avesse cianquanta :azz
:mrgreen:

liedolo6
Guest

jan80 beh dai comunque non si puo' paragonare Nibali a Quintana……sono 2 pianeti diversi secondo me…..k che forse il colombiano e' ancora giovane……ma ormai sta stufando con queste annate comunque sottotono……1 tappa al Tour non e' una stagione per corridori di altissimo livello cosi Mah, cosa vuoi che dica, se le annate sottotono di Quintana, ma pure di Nibali, comunque, si risolvono in un secondo o terzo posto in un GT qualsiasi, dietro a fuoriclasse stile Froome Dumulin o altri, alla faccia del sottotono, poi che in questo Tour non abbiano figurato bene, ok, pero' Quintana ha fatto il Galibier… Read more »

jan80
Member

liedolo6 Mah, cosa vuoi che dica, se le annate sottotono di Quintana, ma pure di Nibali, comunque, si risolvono in un secondo o terzo posto in un GT qualsiasi, dietro a fuoriclasse stile Froome Dumulin o altri, alla faccia del sottotono, poi che in questo Tour non abbiano figurato bene, ok, pero' Quintana ha fatto il Galibier alla maniera che forse uno di quelli arrivati a podio avrebbe potuto fare (forse perche non lo ha comunque fatto) e Nibali ha avuto nelle condizioni in cui ha corso una forza mentale che pochi hanno mostrato di avere. Per me ribadisco sono… Read more »

liedolo6
Guest

Bernal ha mostrato testa e gambe eccellenti, manca un po' a cronometro e considerato il fisico penso che il suo margine nel campo crono sia minimo.
Ma certamente vincera' ancora. Sisakov e Evenpoel non mi esprimo, preferisco aspettare.

Ciccone e' forte in salita, ma non credo basti, potrebbe far molto bene ed arrivare tra i primi fra un paio d'anni, non so se sia da vittoria in un GT, ma vediamo piu' avanti.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

maurocip
Member

da tifoso dello Squalo, pur apprezzandone il gesto finale, non posso che vedere il bicchiere mezzo vuoto… non tanto per la classifica, ma per il distacco, Aru, lo ha "asfaltato"… ma ci può stare, magari altri si sarebbero ritirati e lui ha tenuto duro. Il bicchiere mezzo vuoto è comunque per non aver vinto una tappa "mitica" ma una tappa corta corta, per carità un bel numero, meglio di niente, ma mi "addolora" vederlo arrancare per tre settimane da separato in casa… Il bicchiere mezzo vuoto non è per Vincenzo, che continuo a ritenere uno dei grandi del ciclismo italiano… Read more »

jan80
Member

maurocip da tifoso dello Squalo, pur apprezzandone il gesto finale, non posso che vedere il bicchiere mezzo vuoto… non tanto per la classifica, ma per il distacco, Aru, lo ha "asfaltato"… ma ci può stare, magari altri si sarebbero ritirati e lui ha tenuto duro. Il bicchiere mezzo vuoto è comunque per non aver vinto una tappa "mitica" ma una tappa corta corta, per carità un bel numero, meglio di niente, ma mi "addolora" vederlo arrancare per tre settimane da separato in casa… Il bicchiere mezzo vuoto non è per Vincenzo, che continuo a ritenere uno dei grandi del ciclismo… Read more »

maurocip
Member
jan80

per me lunga o corta la tappa non conta nulla….sempre vincerla bisogna

certo assolutamente… resta però non una tappa "leggendaria" che da sola può nobilitare un Tour…

Petgold969
Member

liedolo6 Bernal ha mostrato testa e gambe eccellenti, manca un po' a cronometro e considerato il fisico penso che il suo margine nel campo crono sia minimo. Ma certamente vincera' ancora. Sisakov e Evenpoel non mi esprimo, preferisco aspettare. Ciccone e' forte in salita, ma non credo basti, potrebbe far molto bene ed arrivare tra i primi fra un paio d'anni, non so se sia da vittoria in un GT, ma vediamo piu' avanti. Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk Non credo che c'entri il fisico, e comunque in altre occasioni non è andato male. Ci sono stati tanti ciclisti… Read more »

liedolo6
Guest
Petgold969

Non credo che c'entri il fisico, e comunque in altre occasioni non è andato male. Ci sono stati tanti ciclisti che andavano forte a crono e non erano giganti. Mi viene in mente Porte ad esempio ma ce ne sono tanti. o-o

Visto che Bernal viene proposto come successore di Froome, per andare forte io intendevo come Froome Dumulin o Wiggins, Porte va anche lui forte ma non non cosi, e come detto da altri, in una crono di 60 km Tom Dumulin a un Bernal come quello visto quest'anno avrebbe dato 3/4 minuti.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Doppiomisto
Member

maurocip da tifoso dello Squalo, pur apprezzandone il gesto finale, non posso che vedere il bicchiere mezzo vuoto… non tanto per la classifica, ma per il distacco, Aru, lo ha "asfaltato"… ma ci può stare, magari altri si sarebbero ritirati e lui ha tenuto duro. Il bicchiere mezzo vuoto è comunque per non aver vinto una tappa "mitica" ma una tappa corta corta, per carità un bel numero, meglio di niente, ma mi "addolora" vederlo arrancare per tre settimane da separato in casa… Il bicchiere mezzo vuoto non è per Vincenzo, che continuo a ritenere uno dei grandi del ciclismo… Read more »

L
Member

Penso che Aru abbia corso più in prospettiva 2020, non credo sarà già in forma per la Vuelta.

Petgold969
Member
liedolo6

Visto che Bernal viene proposto come successore di Froome, per andare forte io intendevo come Froome Dumulin o Wiggins, Porte va anche lui forte ma non non cosi, e come detto da altri, in una crono di 60 km Tom Dumulin a un Bernal come quello visto quest'anno avrebbe dato 3/4 minuti.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Porte ha battuto anche gente come Dennis mica pizza e fichi o-o

Shinkansen
Member
jan80

Comunque oltre a Quintana e' mancato pure Landa…..nelle Alpi praticamente non si e' mai visto…..

Landa aveva la scusante di aver fatto il Giro ad alto livello.

Shinkansen
Member
Doppiomisto

Nibali quando ha visto che non poteva lottare per la classifica ha mollato il colpo. Alla fine però una tappa l'ha portata a casa.
Aru ha fatto "classifica" arrivando a quasi mezz'ora dal Bernal. Come miglior piazzamento ha fatto 19° nella tappa del Tourmalet.
Nibali alla fine qualcosa ha portato a casa. Aru spero abbia corso in prospettiva Vuelta.

Aru è già tanto che abbia corso il Tour.

Andrea Sicilia
Editor

Shinkansen Secondo me, bagarre c'è stata perché il gruppo è saltato e sono saltati uomini di classifica. Il vantaggio che il gruppetto di Nibali aveva a inizio della salita di Val Thorens è commisurato alla lunghezza (meglio, brevità) della tappa. Quintana, è come Aspettando Godot. Pensi sempre che faccia qualcosa e invece sta lì buono buono. Gianni Mura voleva soprannominalo Vedremo domani, ma ha scritto che l'aveva già dato a Bugno e non poteva ripetersi e ha optato per Ghiro. I casi sono due: o Quintana è quello che è, vale a dire più di tanto non può dare e… Read more »

R
Member

entro nella discussione con una domanda forse off topic. Leggo spesso esternazioni tipo "Nibali campione, nonostante le critiche", oppure "come si fa a criticare Nibali". Da qui mi chiedo: ma le critiche a Nibali dove si leggono? Leggo io i giornali sbagliati?

C
Member

NIBALI, UNA VITTORIA A 339 WATT MEDI

https://www.inbici.net/rivista-cicl…spINnIBqjhpCFz4yH4uhVeM0hydxpDi0U3nF0GObWouAY