Test completo GSG Olympic-VIS

Test completo GSG Olympic-VIS

21/10/2019
Whatsapp
21/10/2019

GSG, azienda italiana di cui abbiamo visitato anche il sito produttivo, ci ha inviato un completo composto da pantaloncino Olympic e Maglia VIS.

La maglia VIS attualmente in produzione è stata in realtà migliorata rispetto a quella in test per via della parte frontale in tessuto a rete bielastico, mentre quella in test è in tessuto con filato bioceramico. La maglia è composta da vari panelli: appunto microrete bielastica per il tessuto della parte frontale, rete bielastica per i fianchi, microrete Interpower per il tessuto della parte posteriore; zip lunga nascosta con cursore autobloccante, maniche sagomate a taglio vivo, fine maglia con elastico rifrangente siliconato e stampato,3 tasche aperte posteriori e foro per cuffiette sulla tasca sinistra.

I pantaloncini sono il modello Olympic, le cui caratteristiche sono il tessuto base in lycra ad elevata elasticità, bretelle in tessuto simil rete traspirante e senza cuciture a vista , fine gamba con inserto grip e per finire il fondello denominato Zenith.

Questo completo è un eccellente compromesso tra alcune caratteristiche moderne ed altre più classiche. In particolare è apprezzabile il taglio delle maniche, che appunto segue i dettami più recenti, che le vogliono molto aderenti al braccio e di lunghezza media, fino a poco sopra il gomito. Questa è un’ottima caratteristica, che mantiene le maniche ben aderenti impedendo anche alle spalle di “arricciarsi” verso l’alto, consentendo cosi a tutta la maglia di stare aderente al corpo, evitando il classico sollevarsi verso l’alto. Questo però è combinato con le tre tasche posteriori ed un taglio sciancrato sui fianchi, ma non troppo. Cosa molto azzeccata, in quanto altre maglie che seguono la moda attuale hanno spesso tasche con tagli obliqui rispetto il busto, che sono ottime per mantenere la maglia molto aderente anche sui fianchi, ma pessime per metterci dentro qualcosa, inficiandone il senso. Il tessuto posteriore poi non è particolarmente cedevole, quindi anche “caricandole” bene con mantellina, chiavi e smartphone non ci si trova con la parte posteriore della maglia sotto la sella. Insomma un ottimo compromesso.

I pantaloncini sono molto ben realizzati, con un ottimo fondello, di dimensioni medie, e spessa consistenza. Ottimo anche (prevalentemente) su lunghe distanze. Idem le bretelle in rete, che anche qui, mantengono un design classico, e non complicato o con incroci strani come altre realizzazioni recenti, di dubbia utilità.

Nel complesso un completo ben realizzato, con tessuti e cuciture di qualità.

Pantaloncino Olympic

Maglia VIS

GSG è marchio noto per essere molto attivo nell’ambito del personalizzato, quindi i prezzi sono variabili in relazione alle quantità ordinate (minimo 10 pezzi per articolo. Bozzetto grafico gratuito). La grafica (celebrativa dei 35 anni dell’azienda) del completo in test non è in commercio.

 

Commenti

  1. zippx53:

    Infatti ho scritto maglia e non manica. Intendevo dietro, dalla foto , la maglia sembra parecchio lunga
    tieni conto che deve essere giusta ed aderente quando sei piegato sulla bdc, non in piedi dritto