Valerio Conti investito in allenamento

Valerio Conti investito in allenamento

28/12/2020
Whatsapp
28/12/2020

Valerio Conti, 27enne della UAE-Emirates, è stato toccato da un’auto in fase di sorpasso e sbalzato contro un muretto riportando la lussazione della spalla destra. Conti si stava allenando vicino casa sulla strada che porta da Monaco a Nizza. L’auto non si è fermata, ma ha proseguito. Conti, che è stato soccorso da un altro ciclista, salterà il primo training camp della sua squadra in Spagna, ma non dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico. Già nei prossimi giorni riprenderà a pedalare sui rulli e tra tre settimane dovrebbe essere pronto a riprendere normalmente.

Peggio è andata a Ruben Guerreiro (EF Education First) che è stato investito da un’auto che gli ha svoltato davanti all’improvviso nel giorno di Natale. Per il portoghese, maglia azzurra all’ultimo Giro d’Italia, frattura della clavicola, già ridotta tramite intervento chirurgico. Nel suo caso però la conducente dell’auto si è fermata a prestare soccorso e si è riconosciuta colpevole.

(ASF/ALEXANDRE PONA)

Commenti

  1. Mauro1988:

    mi spiace ma questo è tutto tranne che un luogo comune...
    luogo comune è residenza a monaco=evasore.
    sappiamo tutti che ci sono centinaia di società fittizie che occupano solo stanzini affitati di uffici nel principato. ma nel caso di atleti professionisti che viaggiano gran parte dell'anno per varie competizioni(piloti, tennisti, ciclisti..) è una semplice scelta di interesse motivata dal fatto che sostanzialmente una dimora fissa questi non ce l'hanno se non per brevi periodi, e perchè di fatto i loro affari economici non hanno sede in territorio italiano ( o del paese di provenienza)