[Video] Quando si dice un bel volo

[Video] Quando si dice un bel volo

03/01/2015
Whatsapp
03/01/2015

Quando si dice un bel volo…

Anthony Condon, 55enne membro del Byron Bay Cycle Club, in Australia, è  caduto dopo che un pezzo di alluminio gli si è infilato nei raggi della ruota anteriore. Escoriazioni e qualche taglio, ma incredibilmente niente di rotto vista la dinamica.

Il video è stato realizzato con una videocamera Fly6, utilizzata normalmente dai membri del club proprio per documentare buche, detriti sulla strada e incontri troppo ravvicinati con gli automobilisti a fini assicurativi. Insomma, anche dall’altra parte del mondo non se la passano benissimo…

17
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
15 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
16 Comment authors
jacknipperVfagottovolante123lorkaN Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
M
Guest
Marco Toniolo

che botta. Per fortuna che aveva il casco

A
Guest
aetius

chi stava in moto (o auto che fosse) avrebbe dovuto evitare di passare su dei detriti del genere.
chi sta dietro altrimenti si trova una bella sorpresa come in questo caso

bastianella31
Guest
bastianella31

Forse davanti c’era un ciclista con la videocamera, cmq sfiga colossale!!!

F
Guest
federicos

agghiacciante: infilare qualcosa nella ruota è il mio unico terrore in bici…

R
Guest
reginald

che sfiga… da notare anche il numero che ha fatto quello dietro per scansarlo…

M
Guest
Marco Toniolo

che non stava neanche guardando in avanti!

M
Guest

Se l’è vista davvero brutta il signore con il bastone in mezzo alle ruote. Se si potesse avere entrambe le ruote lenticolari, da questo punto di vista non ci sarebberò problemi. Per ovviare ad incovenienti come questo i giocatori di bike polo se non sbaglio devono coprire i raggi con dei dischi (anche autoprodotti) in modo che non ci vada dentro la mazza oppure la pallina.

Wallace81
Guest
Wallace81

La bici poi…spicca il volo!!!

A
Guest
AndreaFaz

Grande sfiga, ma idioti anche i compagni che dovevano segnalare la presenza di detriti!

D
Guest
dagos

Da notare la flessione della ruota :

[IMG]http://i62.tinypic.com/105nuw2.png[/IMG]

U
Guest
uako62

Cavolacci che volo. Tutto sommato alla fine gli è pure andata bene……a lui ma anche ai suoi compagni che seguivano…….

kar38
Guest
kar38

uno degli ultimi per poco non si ritrova una bici in testa

N
Guest
Nitrox

Raggi di una lega extraterrestre!!!!

123lorka
Guest
123lorka

SFIGA GALATTICA!!!!!

fagottovolante
Guest
fagottovolante

Si, ma io attirerei l’attenzione più che sul fatto in se, sulla indubbia utilità di mettere una micro camera fissa sulla bici, visto che le leggi non ci tutelano (vedi Olanda), forse questo è un buon modo per evitare altri problemi. Mio cognato è stato tamponato da un idiota che poi non solo non si è assunta alcuna responsabilità ma gli ha addirittura fatto causa per danni!!!!! Ora per avere ragione ci vorrà una causa di anni (c’è anche il penale di mezzo) e tanti tanti soldi……

V
Guest
vincenzo F

….è successo anche a me a settembre in discesa ma si è trattato di un pezzo di legno.

Brutta botta con perdita di coscienza, traumi vari e cicatrici.

Per fortuna il casco mi ha permesso di raccontarlo.

jacknipper
Guest
jacknipper

uno dei motivi per cui non vado MAI oltre la linea continua è che, non transitandoci le auto, si riempie di detriti, vetri, ghiaietto ecc.
oltre a quel tubo guardate la quantità di detriti che ci sono anche in questo video.
ovviamente mi spiace per il ciclista ma sono stati tutti molto poco accorti