Ultima passerella della Vuelta una tappa per sprinter che ha visto la vittoria di Elia Viviani (QuickStep) davanti Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e Giacomo Nizzolo (Trek-segafredo). 3^ tappa vinta da Viviani in quesa Vuelta, 18^ vittoria stagionale per il veronese e 66^ per la QuickStep (la 67^è arrivata poco dopo con Alaphilippe in Slovenia).

È però soprattutto il giorno di Simon Yates (Mitchelton-Scott), 26 anni,, che vince la classifica generale davanti Enric Mas (QuickStep) e Miguel Angel Lopez (Astana). Età media del podio 24 anni, la più bassa dal 1936, la 2^edizione della Vuelta: 1° Gustaaf Deloor (23), 2° Alfons Deloor (26), 3° Antonio Bertola (22).