Continental lancia le camere d’aria ContiTPU

23

Continental ha annunciato oggi ContiTPU, un’estensione all’avanguardia della gamma di camere d’aria di alta qualità di Continental, creata per i ciclisti attenti alle prestazioni e allo spazio. Disponibile in un’ampia gamma di misure da 25/35 a 622, Continental ha sviluppato un prodotto premium leggero ma resistente, adatto sia ai ciclisti su strada che a quelli fuoristrada.

Continental ha impiegato il più alto grado di TPU di spessore micrometrico su sette strati sigillati per massimizzare l’ermeticità e la durata. I tubi non sono colorati per garantire la massima qualità del materiale e prevenire i problemi di ritenzione dell’aria causati da imperfezioni superficiali legate alla colorazione. Ogni camera d’aria ContiTPU viene controllata dopo la produzione.

La base della valvola ha una forma leggermente conica per migliorare l’adattamento al cerchio della ruota e ridurre i movimenti indesiderati, mentre la valvola è filettata internamente per consentire l’uso di prolunghe o di un nucleo della valvola di ricambio.

Ogni ContiTPU, comprese le materie prime, è prodotto in Germania. Con ogni confezione viene fornita anche una toppa di riparazione.

Hannah Ferle, Road Product Manager di Continental Tires, ha dichiarato: “Il nuovo TPU di Continental combina materiali di altissima qualità e tecnologie di produzione innovative per offrire un prodotto che non solo è il più leggero all’interno della nostra gamma di camere d’aria, ma anche quello con le dimensioni di imballaggio più ridotte. Queste sono state le due caratteristiche principali su cui ci siamo concentrati nel processo di sviluppo e per le quali ritengo che il TPU sia ottimo per ogni ciclista, sia che si tratti di qualcuno che si concentra sulle prestazioni e cerca di ridurre il peso e la resistenza al rotolamento, sia che si tratti di qualcuno che vuole semplicemente avere lo spazio per caricare le tasche della maglia piene di spuntini per una lunga giornata in bicicletta, proprio come me.”

Caratteristiche principali
Leggero – 25/35 – 622 → 35g, 40/60 – 622 → 45g, 40/60 – 584 → 43g
Bassa resistenza al rotolamento
Confezione di dimensioni ridotte
Facile da riparare (kit di riparazione allegato)

Prezzo: 29,95 €
Prodotto in Germania

Informazioni importanti
I tubi in TPU non devono mai essere utilizzati in combinazione con i freni a cerchio. L’eccessiva esposizione al calore può causare un’improvvisa perdita di pressione dell’aria.
Per proteggere il tubo in TPU, utilizzare un nastro per cerchioni adatto. In caso contrario, potrebbe danneggiarsi.
Durante il montaggio, i tubi in TPU non devono essere gonfiati oltre 0,3 bar. Un gonfiaggio eccessivo durante questa fase del processo può allungare eccessivamente il tubo e renderlo inutilizzabile.
Assicurarsi che il foro della valvola nel cerchio sia del diametro corretto. Se il foro della valvola è troppo grande, la valvola può attorcigliarsi o staccarsi.
Prestare molta attenzione durante il montaggio del tubo. Assicurarsi sempre che il tubo o la valvola non siano incastrati, attorcigliati o danneggiati.
Le camere d’aria TPU non devono mai essere riutilizzati con uno pneumatico più piccolo! Se si monta un pneumatico più piccolo, è necessario utilizzare una nuova camera d’aria.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito continental-tires.com/bicycle o il vostro rivenditore locale di biciclette.

 

 

Commenti

  1. cinello:

    non sapevo che le camere tpu non potessero essere utilizzate con freni rim.
    anche quelle di altre marche hanno questo limite?
    infatti non è vero e possono essere utilizzate. io sempre usate con i rimbrake fin dalle prime tubolito oramai 4-5 anni fa. mai uno scoppio. altri problemi si, e ritengo di aver contribuito allo sviluppo del prodotto tubolito. la quale mi ha sempre fornito camere sostitutive e gadget a fronte dei vari problemi circostanziati da foto e accadimenti via mail. adesso è un prodotto maturo, come del resto gli altri che hanno scopiazzato.
    riguardo alla compatibilità rim-brake ad esempio tubolito ha due serie.
    la ultrasottile da 20gr circa denominata s-tube compatibile solo disc
    la normal da 35-40gr circa compatibile sia rim che disc brake.
  2. martin_galante:

    bisognera' vedere lo street price. anche perche' conti spesso vende pure pacchi da 10 o 50, a prezzi molto ridotti. comunque stiamo pure parlando di un brand che evidentemente ha un altro nome rispetto ai vari barbieri, tubolito, etc. ed anzi i prezzi sono probabilmente in linea con questi. poi certo le camere cinesi costano meno, ma probabilmente sono prezzi su cui la spedizione dalla cina non e' concorrenziale.
    Le NXT di Barbieri costano meno di 12€
  3. Peccato non siano compatibili con i Rim. Uso le tubolito normali su cerchi full carbon Vision rim dallo scorso autunno e devo dire che siamo quasi arrivati al momento di cambiare copertoni (e pattini) ma le camere nonostante qualche mio problema ad accettare che dovessi tirare giù la pressione vanno alla grande. Nonostante salite (e quindi discese) anche ripide di 10/15 km nessun problema. Però le tubolito sono dichiarate compatibili rim e carbonio.

    Appena riapriranno i colli alpini tornerò alle Racing Zero e alle camere in lattice, a mio avviso nettamente migliori dove si possono montare.

    Quando ho letto Continental (uso solo i Gp5000) e tpu ero contento. Pace…
Articolo precedente

Zwift aumenta i prezzi

Articolo successivo

[Test] Campagnolo Super Record Wireless e Bora Ultra WTO

Gli ultimi articoli in News