Le squadre ricominciano gli stage dal 15 giugno

Le squadre ricominciano gli stage dal 15 giugno

03/06/2020
Whatsapp
03/06/2020

Ormai mancano meno di due mesi alla ripresa (o inizio tout-court), ed ora non solo i singoli atleti si stanno allenando secondo il calendario previsto, ma le squadre intere stanno riorganizzandosi in vista delle gare, in particolare con degli stage. La Deceuninck-QuickStep ha annunciato ieri che i corridori per le classiche si riuniranno nel nord del Belgio per uno stage di 3 giorni a partire dal 15 giugno in vista di una preparazione di squadra alle classiche sul pavé.

La squadra non alloggerà in un hotel, ma in una grande casa affittata per l’occasione, ed ogni corridore verrà testato prima del viaggio e subito dopo il suo arrivo per verificare che non sia contagiato dal Covid-19.

Koen Pilgrim, direttore tecnico per le classiche, ha dichiarato che “si tratta di riunire i corridori e prepararli per le classiche con delle sessioni di allenamento strutturato. La maggior parte dei corridori ha già seguito dei programmi di allenamento specifici in queste ultime settimane, ne approfitteremo per fare la ricognizione dei percorsi di alcune classiche su pavé, come il Fiandre e la Gand-Wevelgem. Ci piacerebbe anche fare la ricognizione della Paris-Rouabix, ma questo comporterebbe il passaggio della frontiera e potrebbe essere complicato”.

Per quanto riguarda gli scalatori per i grandi giri la Decenunick ha previsto invece uno stage in luglio, ma le date non sono ancora state fissate, cosi come la località.

Commenti