News #Campagnolo

Nuovo corpetto Campagnolo N3W

Nuovo corpetto Campagnolo N3W

Piergiorgio Sbrissa, 20/07/2020

Campagnolo ha lanciato, per ora in sordina, una nuova ruota libera denominata Next 3 Ways, o N3W. Il sito per ora da informazioni ancora scarne, se non annunciandone la piena compatibilità, tramite un adattatore, con le cassette 10-11-12V.

Il fatto che sia annunciata una sorta di “retro” compatibilità con anche le cassette 12V fa presumere ad una aumento del numero di pignoni nelle cassette future. 13V? Vedremo.

Dai disegni tecnici allegati si nota che la cassetta rappresentata pone almeno due pignoni a sbalzo rispetto il corpetto, quindi potrebbe trattarsi in effetti di una soluzione non dissimile da quella utilizzata per le cassette concorrenti con il pignone da 10 o 9 denti. Soluzione che consentirebbe di montare una cassetta anche con più di 12V su un corpetto più corto di quelli attuali come appunto il N3W.

Commenti

  1. Beh, no.
    Dicevo in termini assoluti.
    Un rapporto 1:1 ha uno sviluppo metrico di 2,1m, quindi a 60 rpm (cadenza da salita ripida) si va a 7,5km/h. Non è ciclismo.
    Non bisogna fare salite così dure da dover salire solo a 7,5 km/h, ognuno deve adattare il percorso alla propria gamba. Mia opinione.
    Salire a 9km/h è completamente diverso e si fa con un 34/28. In base alla propria gamba scegliere percorsi e salite che consentano una velocità minima di 9km/h
  2. turo91:

    Ho controllato adesso, un'ora e venti, 60 rpm medi, per la gioia dei miei menischi :D
    Io l'ho fatto in 1h07' con il 36/30, usato nei pezzi più duri, poi ho usato tanto anche il 36/27 e 36/24 nei pezzi meno estremi.
    60rpm è normale su una pendenza molto ripida, e non distrugge affatto i menischi, tantomeno se si alterna con del sano fuorisella.
    Secondo me il team Sky ha avuto una cattiva influenza su molti amatori, facendo credere che sia efficiente, per persone senza doti ed allenamento professionistici, fare salite ripide a 90rpm...