Scott annuncia aumento di prezzi

Scott annuncia aumento di prezzi

Piergiorgio Sbrissa, 30/11/2021

[Comunicato stampa] Bergamo, Italia, 30 Novembre 2021. La pandemia da Corona Virus continua ad avere effetti profondi sull’economia mondiale, di conseguenza anche il settore della bicicletta si trova a fronteggiare una situazione ancora straordinaria, da un lato beneficiamo delle condizioni molto positive in termini di attività per il tempo libero, ecologia e mobilità, dall’altro, l’acquisto e la pianificazione delle merci resta problematico e di difficile gestione.

Nell’ultimo anno e mezzo una molteplice varietà di prodotti in tutto il mondo ed in tutti i settori merceologici è stata soggetta ad aumenti di prezzo e purtroppo anche il mondo bici ne sta risentendo direttamente.
Tutto ciò è da ricondurre a parecchie variabili tra cui l’aumento dei prezzi delle materie prime, i molteplici costi di trasporto, le fluttuazioni valutarie e tutti i costi collaterali.

In questi due anni abbiamo cercato di preservare la nostra rete vendita e i clienti finali da questo continuo aumento, posticipando la data di questa azione commerciale. Oggi abbiamo dovuto prendere una scelta “forzata” rimandata fino all’ultimo. Vi comunichiamo pertanto che il listino prezzi della collezione 2022 subirà un aumento medio (contenuto il più possibile) del 5% dei prezzi al pubblico, con decorrenza dal 1° dicembre ed interesserà tutti gli ordini in essere non ancora evasi.

Scott

 

Commenti

  1. Doctor Speck:

    Era stata ordinata da un altro cliente, che poi ha rinunciato.
    Il negoziante mi ha avvisato perchè sapeva del mio interesse e io l'ho opzionata, senza manco versare un € di anticipo ;)
    E meno male!
    Restano comunque tempi di attesa colossali...

    (@Doctor Speck, non era una critica nei tuoi confronti)
  2. samuelgol:

    L'acquirente ha zero potere, perchè il negoziante, qualsiasi bici la rivende tempo zero.
    La maggior parte delle volte la bici neanche arriva al negozio se il cliente la rifiuta,i distributori o rappresentanti in questo periodo sono contenti se un negozio non ritira una o piu' bici visto che l'hanno una lista infinita dove girarle....