Uno studio sulle posizioni aerodinamiche in discesa

Uno studio sulle posizioni aerodinamiche in discesa

09/05/2017
Whatsapp
09/05/2017

Negli ultimi tempi nelle gare pro si sono viste utilizzare posizioni in discesa che hanno fatto discutere gli amatori. Ma non solo, visto che un gruppo di ricercatori universitari olandesi e belgi (Eindhoven University of Technology in the Netherlands, Leuven University, University of Liège in Belgio, e ANSYS International ) hanno preso spunto dalle gesta di Froome, Sagan e compagnia per condurre uno studio sull’aerodinamicità e relativa efficacia delle differenti posizioni in bici in discesa (in attesa che qualcuno ne inventi di nuove).

AAEAAQAAAAAAAAtDAAAAJDNmODM4ZWQ2LTg1NjEtNDYwZi04ZDQ1LWFmMDQxM2Y3OWMwMA

Lo studio è stato condotto tramite simulazioni CFD (Computational Fluid Dynamic) ed in galleria del vento, considerando 6 posizioni differenti:

1- Chris Froome: “Froome”
2- Marco Pantani: “Pantani”
3- Vincenzo Nibali:  “Back Horizontal”
4- Vincenzo Nibali: “Back Downward”
5- Fabian Cancellara: “Back Upwards”
6- Peter Sagan: “Top Tube Safe”

AAEAAQAAAAAAAAxaAAAAJDMzYWVmMDBlLTU5YmMtNDIxOC05MTM0LTBkMmRkNGQ5NThmZA

I risultati dei due metodi sono stati coerenti nel dare gli stessi risultati.

AAEAAQAAAAAAAA3QAAAAJDk1NTQ4NjgwLWE4NWMtNDY2OC04NzI5LTk1MjUwMTU3ZGRiOQ

 

Chi è interessato ai protocolli utilizzati non avrà difficoltà a leggere l’articolo nel link. Buona lettura!