ASO pigliatutto

ASO pigliatutto

24/03/2014
Whatsapp
24/03/2014

ASO-logo

Amaury Sport Organisation (ASO) possedeva il 49% di Unipublic, la compagnia titolare della Vuelta a España, dal 2008. Anno in cui acquistò la quota da Antena 3, televisione spagnola ora rinominata Atresmedia Corporación.

Secondo la stampa spagnola, Atresmedia ha venduto nel 2013 il proprio 51% ad ASO, notizia confermata dal direttore di Unipublic Javier Guillén.

In questo modo ASO ha ora il pieno controllo della Vuelta, oltre che di: Tour de France, Liège-Bastogne-Liège, Paris-Roubaix, Flèche Wallonne, Paris-Tours,  Paris-Nice, Critérium du Dauphiné, Tour de l’Avenir,  Tours del Qatar, dell’Oman, di Beijing, senza contare la distribuzione tv del Tour della California.

Il mese scorso sia ASO che RCS Media Sport avevano negato, le insistenti voci, che ci fosse un interessamento della compagnia francese per l’acquisto del “portfolio” RCS che comprende Giro d’Italia, Milano-San Remo, Tirreno Adriatico e Giro di Lombardia.

Secondo quanto riportato da un’intervista a Javier Guillén della rivista spagnola Ciclismo a Fondo, la Vuelta non perderà i suoi “valori tradizionali“, “rimanendo basata una struttura spagnola“.