Chris Froome escluso dal Tour de France

Chris Froome escluso dal Tour de France

01/07/2018
Whatsapp
01/07/2018

Chris Froome (Team Sky) potrebbe essere escluso dal Tour de France imminente da parte dell’organizzazione, Amaury Sport Organisation (ASO).

Secondo una fonte del quotidiano francese LeMonde, ASO avrebbe intimato alla Sky, per lettera, di non far correre Chris Froome, respingendone l’iscrizione.

ASO si appoggia per l’esclusione all’articolo 28 del proprio regolamento, in conformità con quello dell’UCI, per cui l’organizzatore “si riserva espressamente la facoltà di rifiutare la partecipazione, o di poter escludere, dalla prova una squadra o uno dei suoi membri la cui presenza arreca danno all’immagine o alla reputazione di ASO o della prova stessa“.

La Sky ha fatto appello a questa decisione presso la camera arbitrale del Comitato nazionale olimpico francese (CNOSF), e difenderà la propria posizione Martedì prossimo, 3 Luglio dalle 9 del mattino. La comunicazione riguardo il risultato dovrebbe essere disponibile dal giorno successivo.

La decisione potrà essere impugnata in appello al tribunale arbitrale dello sport (TAS) di Losanna, ma le probabilità che questo possa pronunciarsi prima della partenza del Tour (3gg dopo) sono pressoché nulle. Anche perché prima dovranno essere disponibili le ragioni motivate del CNOSF, che normalmente sono disponibili dopo tempi decisamente più lunghi.

Secondo i primi commenti da parte di alcuni esperti legali del settore, la mossa di ASO si baserebbe su una certa sicurezza sulla squalifica di Froome per il caso del salbutamolo, visto che in caso contrario ASO stessa potrebbe esporsi ad un’eventuale causa di risarcimento piuttosto onerosa.