MPCC: Neri Sottoli sospesa 1 anno

MPCC: Neri Sottoli sospesa 1 anno

03/12/2014
Whatsapp
03/12/2014

mpcc_rvb1-300x147

Il consiglio d’amministrazione del Movimento per un ciclismo credibile (MPCC) ha sospeso fino all’assemblea generale di Ottobre 2015 la squadra italiana Neri-Sottoli.

La Neri-Sottoli è stata l’unica squadra membro del MPCC a non aver rispettato le regole dello stesso, nello specifico, non avvertendo spontaneamente l’MPCC della positività di Matteo Rabottini, e fornendo spiegazioni a riguardo giudicate inadeguate dall’assemblea generale, alla quale la Neri-Sottoli non si è presentata.

La sospensione fino Ottobre 2015 è stata presa dopo aver ascoltato Serge Parsani, DS della Neri-Sottoli.

Per quanto riguarda invece la squadra Continental Astana, altro membro MPCC, se le controanalisi dovessero confermare le positività, la squadra dovrà autosospendersi come da regolamento per 5 settimane (2 settimane per il secondo corridore positivo Victor Okishev e 4 settimane per il terzo Artur Fedosseyev. Il primo è stato Ilya Davidenok).