Peter Sagan salta il Fiandre

42

Peter Sagan (TotalEnergies) salterà il giro delle Fiandre domenica prossima. Secondo lo staff della sua squadra il corridore slovacco soffrirebbe di un qualche problema fisico, in particolare qualcosa che lo limita oltre i 200km di percorrenza.

Il suo inizio di stagione nella formazione francese è per ora decisamente sotto le aspettative, in parte anche a causa dell’infezione al Covid avuta a gennaio per cui ha saltato l’inizio dello stage a Calpe (Spagna). Poi è arrivato al 4° posto alla Tirreno-Adriatico nella 2^ tappa come prima corsa dopo il rientro, anche se non è partito il giorno successivo; quindi ha colto il 5° posto alla Milano-Torino e poi il 92° alla Milano-Sanremo, dove ha avuto anche problemi al deragliatore occorsi poco prima della Cipressa per cui ha perso contatto col gruppo di testa senza poi riuscire a rientrare. 68° alla E3 ad oltre 11′ dal vincitore Van Aert, ed infine domenica si è ritirato domenica scorsa alla Gent-Wevelgem.

Di comune accordo con la sua squadra Sagan ha deciso di non correre il Fiandre, in quanto non potrebbe essere di aiuto nel finale ad Anthony Turgis, l’uomo più in palla della formazione francese al momento (2° alla Sanremo, 13° alla E3 e 26° alla Gent-Wevelgem). Sagan sarà sostituito da Geoffrey Soupe.

Sagan rientrerà in competizione in una gara di livello più modesto il 5 aprile, al circuit de la Sarthe. Nel frattempo subirà degli esami fisici per cercare la causa che lo limita.

Sicuramente un duro colpo per la TotalEnergies che ha investito parecchio sul campione slovacco per poter finalmente accedere allo status di squadra WorldTour. Rimangono comunque le speranze di rivedere Sagan protagonista alla Amstel Gold Race ed alla Paris-Roubaix. Ed ovviamente a lottare per la maglia verde al Tour.

 

Commenti

  1. jan80:

    Adesso che Sagan non finisca le gare siamo all'assurdità
    le ultime 2 a 80 km dal traguardo si è staccato... infatti è stato fermato dalla squadra,perchè non è normale
  2. jan80:

    se ha problemi fisici mi sembra abbastanza normale......anche BERNAL non sta correndo......che non abbia voglia di far gare??
    da assurdo è diventato normale... va be'
    Bernal ha preso un autobus a 60 km orari , Sagan NO
Articolo precedente

Le vittorie di Balsamo e Girmay

Articolo successivo

[Test] Scarpe UDOG Cima

Gli ultimi articoli in News